Scuole ancora chiuse, negata l’istruzione. E’ la soluzione giusta?

Didattica ancora a distanza per le scuole di primo e secondo grado. Una maratona lunga e incessante quella che vede protagonisti gli alunni delle scuole di primo e secondo grado con la nuova ordinanza di De Luca

0
817

Didattica ancora a distanza per le scuole di primo e secondo grado.
Una maratona lunga e incessante quella che vede protagonisti gli alunni delle scuole di primo e secondo grado con la nuova ordinanza di De Luca.

Infatti da mercoledì ritorneranno in classe solo gli alunni fino alla seconda elementare mentre per gli altri prosegue la didattica a distanza. Triste, tanto triste, la situazione dell’istruzione campana che ancora oggi 8 dicembre nel giorno dell’Immacolata vede negare l’accesso al diritto di studio. Salutare i propri compagni di classe è diventato ormai impossibile.

L’ordinanza numero 95 firmata da De Luca prevede quindi il rientro per gli asili e le elementari fino alla seconda. Per i restanti alunni non resta che aspettare e sperare che quest’incubo primo o poi finisca.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here