Covid, 10 vittime in città. Il ricordo del prof: “Combattuto da subito”

0
294

E’ una città attonita quella da ore si interroga sulla morte di Mario Eduardo Zenga, il 66enne docente di Educazione Fisica stroncato dal Coronavirus. L’insegnante era stato ricoverato e tutti auspicavano un decorso migliore alla luce del fatto che il virus era stato combattuto fin da subito.

Purtroppo ieri è arrivata la notizia che ha gelato un’intera città a cominciare dai suoi studenti del liceo Garofano. Così il sindaco Luca Branco ha ricordato nella diretta social il docente: “Era un uomo conosciuto e benvoluto. Per il prof Mario ci siamo attivati da subito per il ricovero. Immaginavamo tutti di rivederlo a casa, ma purtroppo non è avvenuto”.

La situazione Covid in città resta grave: “Abbiamo 10 decessi nella nostra città e abbiamo tante persone che stanno attualmente combattendo. Come amministrazione dobbiamo mediare tra le strutture e lo stato di emergenza sui territori. Vale l’invito più che mai a rispettare regole”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here