Play off conquistati con dedica speciale: l’impresa sportiva del Centro Diagnostico Pasteur Parete

La conquista dei play off per il Centro Diagnostico Pasteur Parete ha una sola dedica: a Davide Griffo

0
1207

Play off conquistati con dedica speciale: il miracolo sportivo del Centro Diagnostico Pasteur Parete. La conquista dei play off per il Centro Diagnostico Pasteur Parete ha una sola dedica: a Davide Griffo. Con il suo sguardo e con la sua grande passione, dall’alto ha spinto questa società, i suoi amici e compagni di squadra ad un’impresa che ha del miracoloso. In un girone caratterizzato da super corazzate, la ‘piccola’ famiglia del Basket Parete è riuscita a far valere la straordinaria forza di cuore, orgoglio e attributi. Nonostante il ko dell’ultimo turno il Centro Diagnostico Pasteur Parete ha centrato i play off. Con ben 4 turni di anticipo. “Un risultato inimmaginabile – dice il dirigente del club Carmine Pezone -, ma è un traguardo raggiunto con grandi sacrifici e con il cuore. C’è una dedica speciale da fare, e non serve nemmeno dire a chi va questo obiettivo centrato”.

Nel girone di ritorno il Parete è incappato in appena 2 sconfitte, riuscendo ad avere la meglio anche di vere e proprie corazzate costruite anche con atleti di categoria superiore. La tendostruttura è diventata un luogo inviolabile, un vero fortino per i ragazzi di coach Ivo Macchione. “Dopo quanto successo a Davide ci siamo compattati ancora di più – conclude Pezone -, come una vera e propria famiglia ci siamo uniti nelle difficoltà e le abbiamo superate insieme. In tre anni siamo riusciti a fare qualcosa di eccezionale: play off in Serie D, poi promozione e ora play off in Serie C alla prima esperienza. Ovviamente adesso non partiamo favoriti, ma daremo filo da torcere a chiunque”.

E quindi la gioia “per i tantissimi debutti dei nostri ragazzi del settore giovanile. Un grande applauso ai nostri allenatori, Macchione e Pagano, che stanno dimostrando di essere un lusso per questa categoria”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here